STORIA
UN’AZIENDA SEMPRE IN MOVIMENTO

Sarà anche stata una segreta passione per l’ordine a spingere Lanfranchi sulla strada del riordinamento ma, comunque sia, è una passione che paga. L’impresa parmense si è affermata come uno dei pochi grandi produttori mondiali del settore con tassi di crescita di tutto rispetto.

La Lanfranchi s.r.l. opera a 360 gradi nella progettazione e realizzazione di soluzioni per la movimentazione di bottiglie e flaconi vuoti in qualsiasi tipo di materiale plastico.
Nel 1980 viene fondata da Lino Lanfranchi ma è nel 1989 che viene realizzato il primo riordinatore per bottiglie in PET col sistema ad elica. Questo è il primo passo che porta l’azienda verso la leadership mondiale nella produzione di macchine per il riordinamento di bottiglie vuote in plastica, permettendole di essere il “ponte” di unione tra soffiatrice e riempitrice.
Costruire e progettare nuove macchine sono gli attuali punti di forza della società che è anche in grado di fornire un servizio di engineering completo e un servizio post-vendita efficiente e sempre presente.

Lo storico delle attività e delle forniture offre poi, ai tecnici e progettisti della Lanfranchi, la possibilità di definire, da un osservatorio privilegiato, standard specifici sia nella qualità del servizio che della componentistica.
Gli impianti, infine, vengono studiati e realizzati sulle specifiche del singolo cliente, nel rispetto degli elevati standard qualitativi offerti dalla Lanfranchi e in linea col mercato.

Uno staff di 110 persone, insieme ad un gruppo di tecnici specializzati e artigiani, lavora in un’area di 30.000 m² per offrire una soluzione completa, chiavi in mano, tra soffiaggio e riempimento.