Culle aperte
Rivolgendosi alla costante richiesta di maggiore efficienza della linea di produzione, in particolare per l’acqua minerale e settori CSD, Lanfranchi fa un ulteriore passo avanti verso lo scarto completamente automatico delle bottiglie deformate dal riordinatore senza interruzioni macchina e di produzione.